E ora una panchina…

Ho cambiato layout ancora una volta. 🙂
Questo mi piace e non lo cambio per un po’, o forse si o forse no. Suz mi dice che per lui contano gli RSS e che i blog che cambiano colore e forma alla fine non lo toccano più di tanto.

Io, invece, rimango ancora legato a colori e forme, come quando ero all’asilo e ci facevano giocare con i pastelli e gli acquerelli, e secondo me l’immagine è un bel pezzo del contenuto.  I colori hanno anche un effetto terapeutico sul mio piccolo cervello.
In questo tema ho messo per la prima volta un header fotografico, preso da Flickr con la semplice ricerca “Torino”. Cercherò cosi di dare un contributo personale ai bravi fotografi che popolano la community di Flickr pubblicando di volta in volta “particolari” delle loro foto… Spero che la cosa sia gradita.

Iniziamo con la panchina… Che  non è quella di Forrest Gump, ma alla fine la ricorda molto, in salsa sabauda però.

(Altro risultato collaterale: dopo vari maneggiamenti alla fine è uscito un tema di wordpress tutto mio… anche se ispirato da Beastblog, devo solo trovare il tempo di rifinirlo e distribuirlo… Non è bellissimo, ma i temi di wordpress in giro non è che facciano cantare i passeri di gioia)

Share

Ti potrebbe piacere anche...

12 commenti

  1. Anche per me contano i colori e le forme sarà la passione per la grafica… infatti i blog
    “quotidiani” (tra cui questo) li visito cliccando sul link e non leggendoli via rss

  2. Per me i “colorini” hanno ancora un significato, questo layout è decisamente meglio del tentativo precedente! Se posso, ma tanto lo dico lo stesso…se usi foto da flickr metti anche il riferimento all’autore, O c’è già?

  3. Avevo commentato positivamente e puf! Sparito.

    Dicevo: la panchina in pietra fa molto meditativo. Però non cambierei ancora l’header, a meno di non voler tenere un camaleblog 😀