Zena Zena Zenaaaa!*

ZenaCAMP logo
Domani saremo (io e il buon Suz) a Zena per lo ZenaCamp (sembra che domani a Genova non ci sia altro!), dopo una settimana da incubo e dopo aver lanciato oggi un altro progetto che per ora deve restar segreto (ma chissà, magari domani, negli interstizi, spiffero qualcosa a qualcuno).
Intanto non ho fatto in tempo a fare il cambio di stagione e domani mi tocca andare a Zena con il maglione di lana e i jeans di flanella spessa. Magari metto anche il berretto non si sa mai.
Ah, non mi posso dimenticare le razioni di giaunduiotti e di bagna cauda liofilizzata da viaggio, non voglio che quei tangheri dei “belinidi” mi cotringano a mangiare le loro focaccie al basilico infarcite di trenette (scherzo, sto scherzando! non mi prendete sul serio).

Dopo Zena… quattro giorni di mare. Ma mi sa che ci sentiamo ancora…

* da leggere come Tora Tora Tora!

Share

Ti potrebbe piacere anche...