Walter

Caro Walter la vittoria era scontata. Il successo delle primarie un po’ meno.
Ora sei il leader di partito più “democratico” che la storia di questo Paese ricordi.
Ora… nessun urlo, nessuna enfatizzazione, nessuna guerra. Solo dialogo e tanti piccoli passi.
In bocca al lupo.

Non esistono più i DS… e questo mi mette un pochetto di tristezza. Ok, lo so, poi passa.

Share

Ti potrebbe piacere anche...

5 commenti

  1. Il vero dato sono gli oltre 3 milioni di votanti, contando che queste Primarie riguardavano solo l’area vicino al PD e non tutti gli altri partiti (che invece parteciparono alle Primarie dell’Unione).
    .
    Francamente e’ un numero inquietante che non mi aspettavo. Altissimo. E io che avevo detto che saremmo stati in seicentomila (che ottimistone)…

    E pure il risultato di Veltroni non era scontato. Cioe’ era certo che avrebbe vinto, ma non certo con questi numeri qui: piu’ di 3/4 dei votanti. Una valanga. Fin troppi.
    Questo la dice lunga su quanto Veltroni possa contare e decidere all’interno del PD.

    E forse il tutto fa sperare ad un PD piu’ laico, proprio alla luce dei risultati di oggi.

    Felice anche che Adinolfi abbia avuto l’effetto di un ruttino in una supernova: non mi e’ piaciuto il modo in cui e’ nata la sua candidatura (prima stava ne iMille e lo slogan terribile e che contestai in un post fino a farlo cambiare “it’s time for them to go” era farina del suo sacco, poi ha capito che non lo avrebbero candidato e allora ha fatto la scissione), non mi e’ mai piaciuto lui (un amante dei pastrocchi politici, animato da una boria personale tremenda, con un’ottica ombelicale, sempre pronto a strumentalizzare e cannibalizzare categorie a suo piacimento: ieri i “gggiovani”, oggi “i blogger”) e non mi e’ mai piaciuto il fatto che nonostante tutto questo agitarsi non abbia mai ottenuto nulla. (perche’ se sei un maramaldo e ottieni qualcosa, un tuo perche’ in politica lo puoi anche avere. Se invece fai il maramaldo e perdi pure…)

    Il fatto che una persona simile abbia visibilita’ politica nel centrosinistra (per quanto microscopica) la dice lunga su quanto vuoto e’ stato lasciato e quanto spazio ci sia per i peggio bucanieri. Perfino per i bucanieri sfigati.

  2. … per me non esistono nenache più i partiti… le ideologie … i programmi sono tutti uguali ed hanno l’unico scopo di “catturare” più votanti possibili !