Israele invade Palestina

Presi in ostaggio 8 ministri, bombardamenti tutta la notte. Colpiti obiettivi civili.
Intervenga l’ONU.
E nessun coglione dica più che Israele si sta difendendo!

Share

Ti potrebbe piacere anche...

12 commenti

  1. si, ma diciamo pure che Hamas caga il cazzo di brutto. I rapimenti non è che siano così giustificati…e manco le uccisioni dei coloni…

  2. Diciamo che anche i palestinesi hanno le loro colpe e se la poni cosi’ entro poco i commenti si riempiranno di coglioni che cercheranno di difendere l’indifendibile Israele.
    L’importante e’ non dimenticare che negli anni entrambi hanno commesso grossi sbagli o passi falsi ma l’errore iniziale pesa tutto sulle spalle di Israele e nessuno sembra ricordarselo 🙁

  3. hanno rapito un governo e invaso un “territorio” libero e autogestito…
    Lo scandalo è che nel 2006 la Palestina non sia ancora uno Stato vero, ma terra libera occupata da truppe straniere che fanno quello che vogliono. Come ad esempio sparare con una motovedetta su una spiaggia dove c’erano donne e bambini.
    Chi ha iniziato per primo la rappresaglia non lo so. Ma fino a prova contraria non è un governo che rapisce un colono…

  4. Liquidare chi la pensa in modo opposto come coglione, mi ricorda tanto quello che disse un vecchio signore con il rialzo sotto i tacchi e manie di onnipotenza qualche mese fa…occhio!!! In ogni caso, a me frega minchia di dare ragione a Israele. Mi preme solo ricordare sempre (e sempre lo farò) che la ragione e i torti stanno in tutti e due i campi e la ragione non si può dare a priori a chi è più debole, perchè tra le file del più debole si annidano pazzi furiosi e cinici affaristi pronti a speculare sulla fame e la disperazione della loro stessa gente.

  5. Fermiamo lo scempio compiuto da Israele. Lo stato degli ebrei si comporta come i nazisti di Hitler. Per ogni soldato ucciso ne ammazzano 10 civili. Oggi hanno ammazzato 47 persone in Libano, un fatto grave perchè sono morti 15 bambini innocenti. La razza ebraica non merita di mietere morte solo perchè è protetta dagli americani e dal silenzio del mondo che non si cura di questa polveriera che sta sfuggendo al controllo delle menti razionali di quei pochi politici israeliani che esistono. Speriamo che lo stato ebraico ritiri le proprie truppe. Credo che sia arrivato il tempo di incominciare a boicottare Israele così magari smetterà di fare il padrone di terre che non gli appartengono.

  6. Quanto sta succedendo è vergognoso non solo per gli israeliani ma anche per chi difende Israele. Stanno negando l’evidenza. I politici nostrani parlano di “vittime civili da entrambe le parti”. Ma come si fanno a dire cose del genere? Come fa un partito come i ds ad avere tra le proprie fila uno come Veltroni. E come si fa ad avere come segretario Fassino? Come posso non votare Rifondazione, malgrado non sia comunista, solo perché è l’unico partito che in Italia dice su Israele le cose che pensa?