Dan Brown

Han scavato nei cassetti del Dan Brown e tadam! Ecco comparire alcune “nice novels”… Sempre scritte sotto effetto pesante di droghe e con un occhio alle mappe delle città del mondo distribuite con Topolino.
La prima è del ’98 e sbarcherà in Italia a breve, non prima di aver corretto qualche simpatico errore sui monumenti si Siviglia (spera il comune di Siviglia).
Si chiama Digital Fortress

Share

Ti potrebbe piacere anche...

1 commento

  1. Andrea, ho avuto l’onore (?) di leggere angeli e demoni in inglese. non oso immaginare la sofferenza del povero traduttore nel cercare di smorzare errori di grammatica, sintassi e pronuncia della lingua italiana usata a sproposito con grande libidine da Mr. Brown. inoltre i luoghi comuni sugli italiani e le italiane si sprecano nell’originale. cio’ detto il libro aveva abbastanza ritmo, ma non altrettanto filo logico, e turandomi il naso l’ho finito senza sospirare di sollievo. ci vediamo presto, mi sa. 🙂