La teoria del Sabato mattina

Metti la sveglia alle 9.15, fai colazione leggendo i blog e gli RSS. Accendi la TV, su Canale 5 c’è sempre un film che meriterebbe di essere programmato in prima serata (mistero dei misteri). Finisci di fare colazione. Sono le 10. Inizi a fare una delle 15 cose che devi fare il sabato mattina e che ti sei imposto di fare ASSOLUTAMENTE il sabato mattina e tac! Sono già le 11.30, quasi tempo di pensare cosa cucinare. Quasi tempo di mettere su l’acqua per la pasta.

Il sabato mattina dura meno di questo post.

Share

Ti potrebbe piacere anche...

5 commenti

  1. Mi augro che abbiano inventato dei biscotti che si chiamano “i blog e gli rss del Mulino Bianco” 😀

  2. …sai che ti dico il problema del sabato mattino l’ho perso lavorando in ospedale con i turni..ormai tutti i giorni sono uguali con la differenza che quando arriva il riposo in centro settimana dici “azz…mo tutti lavorano devo fare un bel pò di cose con la tranquillità di non incontrare in giro fiumane di persone”…ti dirò bello..quest’aspetto è bello….