Gli alieni sono qui

Da articolo su La STAMPA di ieri

Gli alieni sono «amichevoli, piccoli e dai grandi occhi», ha spiegato il 77enne Mitchell, sottolineando con logica inappuntabile come «se fossero ostili, no saremmo più qui»: «Avrete visto qualche disegno di queste piccole creature che ci paiono strane: da quel che so dalle mie fonti che sono state in contatto, sono abbastanza fedeli».

Non so perché… ma a me è venuta in mente questa immagine qui.

Share

Ti potrebbe piacere anche...

4 commenti

  1. Certo, la gente deve continuare a fare un cazzo dalla mattina alla sera coi sindacati che li difendono.
    Grazie Brunett.

  2. Caro Luca, il qualunquismo fa adepti facilmente in questo paese, eh? Sono dipendente pubblico, sto in ufficio dall 8,30 alle 18,30 quasi tutti i santi giorni e spessissimo non riesco a fare nemmeno pausa pranzo (spesso non ho nemmeno tempo di pisciare, visto che il cellulare di servizio mi squilla anche nel cesso). Il sindacato, personalmente, non mi ha mai regalato un cazzo. Mi arrabbio anche io quando vedo gli uscieri comunali che si grattano le parti nobili dalla mattina alla sera. Ma l’ipocrisia del “brunettismo” sta nel punire chi si fa il mazzo e chi si gratta senza discriminare meriti e demeriti. E, sinceramente, questo lo chiamo populismo e stupidità. Poi, a parole, siamo tutti bravi, no?