Esisto momentaneamente

Ok, ok… sono ancora on line. Dopo uno stop di 24 ore circa, il clemente provider americano mi ha concesso di riattivare i servizi (oltre al blog anche la mail). Per poco, forse meno di un giorno. Ora devo capire se voglio smetterla di abusare della loro pazienza (così m’han detto) o devo fare in modo che loro smettano di abusare della mia.
In ogni caso ora esisto. Anche se momentaneamente.
Mi siete mancati.

(Andrea, Fullo, Giovanni, Dario grazie per il supporto tecnico)

Share

Ti potrebbe piacere anche...

11 commenti

  1. Allora mi consolo! No perchè io ho appena acquistato un dominio con google (ok ho fatto una cavolata!) per portare il mio blog sull’indirizzo http://www.virus1973.com, ora con firefox lo vedo se lo apro con explorer no… il problema è che per un “gnurant” come me basta già per mandarmi in tilt!
    🙂

  2. E’ successo che mi hanno intimato di correggere alcune cose, non sanno neanche loro cosa, per evitare che questo blog e altri miei blog che risiedono sui loro server, “intasino” la CPU dei suddetti server. Il problema è che prima mi han tirato giù tutto e poi m’han dato spiegazioni, dopo mie richieste più o meno incazzate. Ora sono on line per un tempo indefinito, e credo di aver bisogno di un altro provider, magari non USA. Visto che con la grande mamma America non vado molto d’accordo.
    Il problema è conosciuto e si ripete anche per altri provider, ma sono stato trattato un pochetto male. Loro dicono di avermi avvisato via mail, ma sono dei coglioni, perché mi hanno disabilitato anche la mail ovviamente… quindi.
    Comunque non consiglio sicuramente più la loro soluzione che era ottimale per costi e prestazioni. Loro sono WebHostingBuzz.

  3. massima solidarietà: ho scoperto ieri ‘sto pacco che ti han tirato

    nel frattempo ho scoperto che tumbleri anche tu e ti ho messo tra i preferiti: non tutto il male vien per nuocere 😉

    Nicola

  4. Sono su WHB da un anno e mi trovo benissimo, l’assistenza è rapida e molto disponibile. Mi spiace che ti abbiano fatto questo pezzaccio, è davvero poco professionale da parte loro; ma WHB rimane tra i migliori servizi di hosting sulla piazza.

    Se vuoi un hosting italiano affidabile, anche se un po’ più caro di WHB – ma ottimo sotto tutti i profili – consiglio Serverplan.

  5. In effetti ieri ero un pochino preoccupato.Pure i bannerini degli urban blog erano senza vita 😉
    Bentornato!

  6. mi ricorda la vicenda del mio ormai estinto blog. Arubam in quel caso, mi aveva più volte bloccato il tutto per problemi che non sono mai stati ben chairiti. un qualche errore secondo me dovuto al plugin di flickr o agli accessi da flickr.

    Quindi Aruba no; WebHostingBuzz no…

  7. In questi giorni sono stato un pò impegnato ma se hai bisogno di qualsiasi cosa fatti sentire che magari si riesce a risolvere con qualche accortezza e riesci a rimanere su WHB.

    P.S. Anche se credo che il “dreamteam” che ti sta dando una mano non abbia problemi a mettere le cose a posto