Abbiate pietà, staccate la spina

Abbiate pietà.
Qualche volta una spina va staccata. E’ un essere umano adulto che soffre molto a chiedervelo.
Abbiate pietà. Ma niente strumentalizzazioni please.

Share

Ti potrebbe piacere anche...

4 commenti

  1. Mi fa incazzare l’uso patetico di altri malati che contestano la decisione di Welby. “Io non staccherei mai la spina, Welby sbaglia”, urlano durante trasmissioni tv e eventi pubblici allestiti quale triste teatrino di propaganda del fronte anti eutanasia. Quelo che mi fa incazzare – con tutto il rispetto per le loro malattie – è che questi signori non hanno capito un benemerito c***o del principio di libertà. Se ci fosse una legge sul’eutanasia, Welby sarebbe libero di morire e loro di vivere. Cosa cambierebe quindi? POtrebbero comunque scegliere di restare in vita senza imporre la stessa scelta ad altri.

  2. Non concordo. Perchè una legge? Si stacca la spina e basta, se si vuole farlo. Allora facciamo una legge per fare la carità ai poveri, una per dire che se uno vuole può non lavorare, una per dire che si può infrangere la legge? Se quelle per Welby sono cure, poi, c’è già una legge che dice che le cure si possono rifiutare. Se non sono cure chi la pensa diverso ha il diritto di poterlo dire.