A scarpate!

Dopo aver visto le immagini del giornalista Muntazer al-Zaidi che tira le scarpe a Bush ho pensato:

– Esistono ancora degli eroi
– I giornalisti in Iraq hanno molto coraggio o scarpe che fanno incredibilmente male
– Quel povero uomo non si metterà mai più un paio di scarpe
– Bush ha ottimi riflessi
– La frase che urla è piena di significato e fa pensare: “è il bacio dell’addio, sei un cane”.
– Era ora che qualcuno prendesse a scarpate in faccia quel guerrafondaio di merda
– Peccato che non l’abbia centrato…

Share

Ti potrebbe piacere anche...

4 commenti

  1. Oltre a lui anche tutti gli americani che l’hanno votato avranno sulla coscienza tutti quei morti innocenti.
    Qundi non diamo la colpa solo a lui.
    Che era un pezzo di merda guerrafondaio come il padre lo si sapeva già, ma intanto la maggioranza degli americani lo votarono ben sapendo che tipo era.
    Ero curioso di sapere cosa ne pensa a riguardo il suo caro amico pezzo di merda nostro.
    Non so se si è espresso a riguardo.

  2. forse no, o forse sì, non possiamo saperlo… In ogni caso le scarpate Bush le merita e merita anche di peggio… (e non è solo).