La coda lunga è torinese!

ParetoLeggendo i fatti legati al suicidio del giovane sedicenne torinese della scorsa settimana, mi sono accorto che all’Istituto Sommeiller di Torino si sono diplomati personaggi illustri, tra cui Saragat (ex Presidente della Repubblica), Valletta (non il dj, ma il manager che ha traghettato la FIAT fino alla maturazione dell’Avvocato) e… Vilfredo Pareto.
Sì. Proprio lui, l’inventore dell’80-20, il famoso Principio di Pareto (1906). Lui si è diplomato al Somme’ e laureato al Politecnico di Torino un po’ prima di ideare la teoria che lo ha reso famoso.

Quindi, visto che la coda lunga di Anderson è conforme al principio di Pareto 80-20, per riflesso e con qualche artificio retorico, possiam dire che è una roba tutta torinese come i gianduiotti e il bicerin.
Di solito inventiamo le cose e poi ce le portano via, in questo caso ci riappropriamo di un pezzo della nostra storia, che credo che quasi nessuno conosca. E che Anderson non se la prenda a male, il 20 % del merito lo prendiamo noi, l’80 % che rimane se lo gestisca come meglio crede.

🙂

Share

Ti potrebbe piacere anche...

1 commento