Gobbi in Maratona???!!!

Maratona!Sono ancora qui a gioire per la vittoria di domenica e cosa vedo?
Il botteghino abbonamenti della Guive per il 2006-2007 davanti alla nostra “nuova” Maratona!!! Scandalo. Disgusto. Oltraggio!!!!
(E poi cosa fanno partire gli abbonamenti, manco sanno dove giocheranno l’anno prossimo… o loro già sanno?)
Mah…

Altre foto qui (Flickr).

Share

Ti potrebbe piacere anche...

15 commenti

  1. In effetti chi è il tifoso che compra l’abbonamento adesso
    non sapendo se la Juve sarà in A o in B ?! Anche il prezzo
    immagino dovrebbe essere rivisto nel caso

  2. primo: quest’onta bianconera sarà lavata nel sangue
    secondo: se non vanno almeno in serie B con 3 o 4 scudetti in meno, il sottoscritto – come milioni di italiani onesti – scenderà in piazza
    terzo: appena la juve sarà ritenuta colpevole di frode sportiva partiranno le cause civili da parte dei tifosi delle altre squadre che – truffati – chiederanno il risarcimento dell’abbonamento, il risarcimento del canone di Sky, i danni morali, ecc. Una bella class-action all’americana. Dobbiamo essere centinaia di migliaia e mandare in rovina quell’infamia chiamata juventus. Che paghino fino all’ultimo centesimo per la loro sporcizia.

  3. la verità è che la schifezza di quella grande società chiamata Torino siete voi tifosi granata (o almeno, alcuni di voi)…non fosse per voi, il Toro sarebbe veramente la migliore squadra d’Italia, per la sua storia alle spalle. continuate così, marcirete pieni di odio represso perchè la giuve non scomparirà.

  4. PippaInzaghi.
    Se fosse per la qualità dei suoi tifosi la Juve non esisterebbe dagli anni ’50, quando avete iniziato a rubare e comprare.
    In ogni caso… Grazie dei consigli. Ne riparliamo tra qualche anno quando tornerete in A.
    ciao

  5. Diciamo che a parte la biglietteria abbonamenti (una ce n’è dai tempi del comunale, sempre e solo una per tutti) i toni di questi commenti sono degenerati e non solo grazie a pippainzaghi. Le illuminanti parole di suzuki sui lavaggi nel sangue, infamia e sporcizia juventina, fanno capire cosa significano anni e anni di stupida e anti-sportiva militanza anti-juventina, non solo da parte dei granata.
    Se stiamo parlando di processi all’infamia di dirigenti e società che corrono dietro a soldi e potere perdendo di vista i valori sportivi è bene che la juve sia penalizzata così come è successo ad altre squadre in passato. Mi chiedo cosa c’entrano i tifosi e il perché di un accanimento così volgare e segno di lunga repressione, oggi autorizzato dai fatti di cronaca.
    Sono sicuro che l’accanimento continuerà anche con le richieste di danni che cita Suzuki, bisognerà valutare l’impatto economico che avrà sulla Società (e sul calcio italiano intero).
    Per un vero tifoso la Juventus rappresenta una serie di valori e perdere una finale di Champions League da le stesse sensazioni di perdere 4 a 2 col Mantova, solo ad altri livelli sportivi. E’ una questione di fede sportiva.
    Personalmente sento di avere sempre avuto un tifo sportivo e costruttivo, di uno che ama una squadra e dei colori, di odiare chi rovina il calcio nonostante siano stati nostri ex dirigenti.
    Però non ho mai avuto bisogno di odiare altri colori per essere soddisfatto. E questo è il mio di consiglio: “in questi anni” prima che ritorniamo cambiate questo atteggiamento almeno voi grandi intellettuali granata, atteggiamento che avete dagli anni ’50. Incominciate ad amare la vostra squadra, ad evitare il solito vittimismo provinciale, siete in Grande Toro, non dimenticatevelo, finalmente potrete dimostrarlo senza Moggi e Giraudi di mezzo e di questo ne siamo tutti felici.
    E poi cos’è sta minchiata dello stadio. Lo stadio olimpico è o sarà del Toro Calcio (ringraziate anche i finanziamenti olimpici che lo hanno sistemato), ma quello è anche il vecchio comunale. Lo stadio storico di Juventus e Torino, non dimenticatelo. Mai. Le due curve Maratona e Filadelfia, sono un bene collettivo. Non solo vostro.
    Quindi per concludere, mi auguro di vedere in futuro tifosi veri juventini che sanno ricominciare da zero, e tifosi granata più sportivi, capaci di gioire per le proprie vittorie non per le sconfitte degli avversari. Noi? Noi torneremo certo, e per mettermi al vostro livello dialettico e intellettuale, torneremo per farvi il CULO. Sempre che siate ancora in serie A.

  6. Eh? I bisogni? Intendi davanti alla biglietteria?
    Beh se proprio si trattasse di problemi di incontinenza precoce, e non si trovasse un albero degno nei dintorni, fanculo al bene collettivo, del resto è il vostro stadio ormai… cosa potremmo mai aspettarci!
    Speriamo solo che non si riduca come il Filadelfia! 😉

  7. E’ fino adesso che sputate su 109 anni di storia sportiva di Torino però non bisogna pronunciare le due parole chiave Filadelfia e Superga, per carità… Guarda che non sono io che voglio pisciare davanti alla biglietteria della Juve… leggi bene.

  8. io direi che a sputare su 109 anni di storia per ora sono stati i vostri dirigenti (uno in particolare).
    Tra Toro e Juve c’è rivalità, antagonismo e odio. E ovvio che il rispetto dell’avversario passa per tante variabili. Noi si parla di un’idea che è quasi metafisica… Il Toro e la Juve che erano in sana rivalità giocavano in uno sport. Ora quello sport si chiama business, e non per merito nostro direi…
    Solo questo.
    ciao

  9. Mi permetto di dirti… Non è solo per qualche anno di purgatorio in B che ci si lava le mani sullo sport che diventa business. Se vuoi ti racconto di storie che parlano di partite combinate in promozione. Bisogna lavorare duro e cambiare una mentalità radicata a tutti i livelli ci va tempo ma sono sicuro che va fatto!
    Per quanto riguarda la rivalità e il fascino del derby… Magari ci fosse un bel derby!
    Allo sputo dei nostri dirigenti noi rispondiamo così (e ormai mi limiterò in tutti i commenti a linkare questo post)
    http://www.maxschiro.com/2006/moti-dorgoglio-bianconero/

    Ciau!!!