BlogCena

Enrico e VittorioIeri sera micro evento live in un ristorante giapponese di Torino.
13 (!!!) bloggers si sono incontrati e hanno fatto quello che san far meglio: parlare, parlare, parlare…
Siamo andati avanti per ore anche dopo la cena. Ed è stato piacevole. Ringrazio tutti per la bella serata.
Dietro ai vostri blog ci sono delle bellissime persone. Ma questo lo sapevamo già, è la magia della rete (che non funziona mica con tutti però…).

Nel frattempo andava in onda la puntata del giovedi di Net TV dedicata alla Politica. Abbiamo provato in tutti i modi a connetterci con l’UMTS, ma niente. Tim ci donava solo una tacca. Quindi siamo andati in onda con una telefonata, ma eravamo un pochetto rintronati, non so quale sia stato il risultato.

Approposito, amici torinesi (e non), dove e quando se magna la prossima volta? Diciamo che facciamo il bis intorno al 24/25/26 luglio?
E poi non diteci che non vi abbiamo avvisato per tempo. Usiamo il Wiki, neeeee?

Ora ci sono anche le foto!

Share
Continue Reading

Night on Net TV – La politica

netvPuntata a tema di @NIGHT ON NET TV dal titolo “WEB e POLITICA” , come la politica sta usando il web (anche in Italia). Walter Veltroni a Torino in diretta su uStream, il futuro blog di Berlusconi. Le presidenziali USA 2008. Dalle ore 22 alle ore 23 in diretta su questo blog.

Ospiti: Luca Conti, Edoardo Colombo, Diego Bianchi (Zoro), Emiliano Germani, Axell e Suzukimaruti (in collegamento audio e forse video).

Share
Continue Reading

Ecco Walter

VeltroniUna breve musica di sottofondo, un saluto, lo sfondo si fa verde, poi arancio. Walter Veltroni inizia la sua avventura da Torino, con un discorso lungo, pacato, profondo e convincente. E’ un leader. E’ il leader di un partito nuovo che cerca di emergere e di cambiare un po’ la nostra società malata.
Parla di tante cose nel suo discorso il buon Walter e lo fa con sicurezza e autorità, riesce a infondere fiducia. Riesce a fare tutto quello che Prodi non è mai riuscito a fare in questi anni (perché non è un leader? perché non è capace?).

Eravamo stipati al fondo della Sala Gialla del Lingotto, con Enrico, Giovanni, Fabrizio, Fabio e Raffaele per una diretta più o meno improvvisata su Ustream TV. Volevamo commentare in diretta per la rete l’evento, con un’attrezzatura minima e un cavo di rete gentilmente offerto dall’organizzazione. Ci siamo riusciti anche sotto gli occhi esterrefatti e contrariati di troupe televisive e giornalisti della carta stampata. A volte Enrico commentava a voce troppo alta e si beccava richiami da quelli dei Mass Media di cui sopra, a volte ci scappava la battuta un po’ sfigata in chat o la ripresa troppo tremolante con la telecamera, ma è stato molto divertente. L’evento richiedeva il nostro intervento “dal basso”. E ci hanno seguito in tanti: una media di circa 50 spettatori per oltre un’ora di “diretta”.

Il problema era il caldo che faceva sciogliere anche la voglia di essere più incisivi e partecipi, ma tant’è… è stata comunque un’esperienza molto significativa. Ma la prossima volta scegliete un posto meno sfigato e più capiente.
Una nota negativa erano le tantissime auto blu parcheggiate fuori. Sarebbe già stato un bel segnale non vederle.

Noi c’eravamo. E per quello che conta, ci siamo anche fatti sentire. In bocca al lupo Walter.

Share
Continue Reading