I “non giorni”

calendario

Ho sempre pensato che esistano dei “non giorni” (così come dei “non luoghi” ma non li dico perché i “non abitanti” si offendono subito a morte)… Per chi non fa ferie serie il 30 e il 31 di dicembre sono “non giorni” per antonomasia. Il mondo (quello che non è in vacanza sulle nevi o al mare) è fermo, si fa fatica a fare qualsiasi cosa (io per intenderci gli esami del sangue stamattina) e la frase di rito è “ne parliamo dopo la Befana”. Quindi anche i giorni prima dell’Epifania entrano in classifica, ma al secondo posto. Al terzo metterei i giorni a ridosso di Ferragosto, un po’ prima e un po’ dopo. I “non giorni” sono da passare con “leggerezza” senza tanti programmi e cercando di andare su Amazon il meno possibile, se no sono guai seri.

Ne approfitto per augurare a tutti un felice 2014. Per me il 2013 (almeno sul blog) si chiude qui.
Auguri a tutti.

Share
Continue Reading